Live Oltre i Confini: Andrea Santi e la sua visione dell'arte dello spostamento

Federica Giuliani ha intervistato a @macchia.patch Andrea Santi nel ciclo di Live Oltre i Confini. Il tema? L'arte dello spostamento o parkour e il modo di approcciarsi agli ostacoli, alla città, alla vita e al mondo.



La società efficiente e produttiva ha abituato le persone a circolare in ambienti facilitati e comodi, cambiando la loro percezione del rischio e del limite. Esplorare invece è un'attività archetipica e necessaria.


L'associazione RESPIRA Arte in Movimento ha lo scopo di promuovere nel contesto urbano e non solo, la riappropriazione del corpo e del sè attraverso il movimento nelle sue molte forme e trasformazioni.



@macchia.patch Andrea Santi

Con una formazione transdisciplinare e con una grande passione per il viaggio quale dimensione esplorativo-conoscitiva e formativa, Andrea vede nella multidimensionalità dell’apprendimento e nella formazione continua un valore aggiunto per poter rispondere in maniera competente ed efficace alla pluralità di necessità e bisogni che gli vengono continuamente sottoposti.

Il suo incontro adolescenziale con il teatro dell’oppresso è stato solo il punto di inizio per approfondire teorie educative non formali, dove vede il corpo protagonista delle molteplici interazioni spazio-mente. Avvalendosi quotidianamente del T.D.O., dell’A.D.D. (Parkour) e della meditazione, cerca di accompagnare, con accorgimenti ad hoc, soggetti di ogni fascia di età e di ogni estrazione sociale e culturale verso e attraverso un confronto generativo con i loro schemi mentali, le loro emozioni e il loro modo di leggere il mondo relazionale che le circonda.

©2013-2020 copyright @paramitalab | ParamitaLab Associazione di Promozione Sociale C.F. 94294030484 

mail: info.eu@paramitalab.com - WhatsApp +39 334 206 6723 | Note legali - Privacy & cookies policy

Sign in